News da Logcenter "Scopri come ottimizzare lo spazio del tuo magazzino"

07 Marzo 2022
 Scopri come ottimizzare lo spazio del tuo magazzino
 
Spesso le aziende hanno il problema di un magazzino con spazi ridotti in cui diventa complesso stoccare i prodotti, movimentare la merce e tenere sotto controllo i flussi; anche per coloro che hanno la fortuna di avere metrature più estese, lo spazio sembra non bastare mai. Basti pensare che in determinati settori il problema diventa ancora più complesso da gestire durante alcuni periodi “caldi” dell’anno in cui si assiste a un considerevole aumento degli ordini.
L’ottimizzazione della metratura del magazzino si traduce in un’elevata organizzazione degli spazi che permette a ogni operatore di trovare l’articolo desiderato in tempi minimi, procedere con la preparazione dell’ordine velocemente e senza errori, aumentando così la soddisfazione del cliente. Pertanto il modello di organizzazione del magazzino determina la performance aziendale e si traduce in un guadagno concreto.
 
Alcuni errori nella gestione dello spazio
Spesso davanti a una metratura ridotta si rischia di peggiorare la situazione commettendo degli errori con la speranza di “guadagnare” spazio: si finisce quindi per allestire aree di stoccaggio non idonee a queste operazioni (corridoi, area scarico, etc.) rallentando di fatto tutta l’operatività quotidiana.
Se le scaffalature non sono adeguate allo spazio a disposizione e alla tipologia di merce stoccata si corre il rischio di “perdere” metri quadri preziosi; pertanto la valutazione e la scelta delle scaffalature e del loro posizionamento è di fondamentale importanza.
Un altro aspetto da tener presente è l’utilizzo di macchine, strumentazioni, carrelli elevatori obsoleti non adatti alle attuali sfide della logistica che non permettono di movimentare, stoccare e consegnare la merce nei tempi e modi corretti.
Non sempre il problema sono i metri quadri: in alcuni casi i flussi del magazzino non sono idonei e provocano un fermo della merce per troppo tempo occupando spazio; in altri gli ordini non possono essere evasi correttamente nei tempi previsti per problemi di incongruenze delle scorte. Le previsioni di vendita non sempre sono precise o possono essere stravolte da cambiamenti improvvisi e il magazzino rischia di avere un eccesso di scorte difficili da smaltire.
Infine, i rapidi cambiamenti della supply chain, che richiedono un servizio sempre più veloce ed efficiente, rischiano di rendere in tempi brevi la distribuzione degli spazi del magazzino ormai superata e obsoleta rispetto alle nuove richieste del mercato.
 
Quali strategie utilizzare per ottimizzare lo spazio
È importante tenere presente che l’ottimizzazione del magazzino e l’aumento della sua efficienza prevedono il miglioramento della gestione degli spazi e allo stesso tempo delle scorte.
Partendo dalle scorte, bisogna avere in mente tutto quello che si desidera stoccare analizzando con attenzione le caratteristiche della domanda, i volumi di movimentazione e le quantità dei prodotti stoccati in modo da definire accuratamente quale sarà la loro posizione nel magazzino. La gestione dello stock dev’essere affidata a un software specifico che faciliti l’operatività quotidiana, velocizzi le azioni di picking, tracci tutte le operazioni in modo da avere uno storico preciso delle attività e, infine, ottimizzi le operazioni di approvvigionamento e inventario.
Per quanto riguarda la gestione degli spazi, se la metratura è ridotta si può valutare, con il supporto di un’azienda specializzata, la possibilità di sviluppo in altezza mediante l’uso di scaffalature a grandi altezze. A tal proposito ci sono alcuni fattori da tener presente: l’infrastruttura dell’edificio, la necessità di mezzi di sollevamento specifici, l’introduzione di misure di sicurezze extra previste per le grandi altezze e l’allungamento dei tempi operativi (vista la maggior complessità di manovra).
L’introduzione di soppalchi e passerelle permette di ampliare gli spazi di stoccaggio creando più livelli all’interno del magazzino; anche in questo caso però la scelta delle scaffalature è di fondamentale importanza ed è meglio affidarsi a un’azienda specializzata in questo settore.
Un’ulteriore possibilità consiste nella riduzione della larghezza delle corsie mediante l’uso di sistemi automatici o semi-automatici; un’alternativa all’automazione è rappresentata dalle scaffalature compattabili che possono quindi essere movimentate permettendo l’eliminazione dei corridoi e al tempo stesso l’accesso diretto a ogni pallet.
Molte di queste soluzioni prevedono l’uso di macchinari specifici come carrelli elevatori e transpallet che devono essere sempre funzionanti e performanti; nel momento in cui si acquistano o noleggiano questo tipo di macchine bisogna valutare con attenzione il fornitore e la tipologia di assistenza offerta in modo da evitare di avere problemi a causa di un fermo macchine.
Alla luce di questa breve panoramica si evince che un’ottimizzazione degli spazi del magazzino prevede l’implementazione delle risorse esistenti e l’introduzione di nuove misure con l’obiettivo di raggiungere uno standard sempre più elevato. Pertanto l’ottimizzazione non passa attraverso il solo cambio delle scaffalature o l’introduzione di un singolo carrello ma implica l’introduzione di un intero sistema logistico ideato da un professionista del settore.
Il Sistema LMS® (Logistic Management System) è il sistema di logistica integrata ideato da Logcenter con l’obiettivo di offrirti delle soluzioni all’avanguardia che ti permetteranno di ottimizzare la logistica della tua azienda. Grazie alla sua esperienza di trent’anni in questo settore e al continuo aggiornamento, Logcenter è in grado di offrirti una consulenza specifica sulla gestione del magazzino che prenda in considerazione i tuoi problemi e le tue necessità con l’obiettivo di rendere la tua logistica sempre più efficiente e all’avanguardia.
 
Con Logcenter il cliente può stare tranquillo perché ha la possibilità di:
- acquistare o noleggiare qualsiasi prodotto di logistica;
- usufruire di un servizio di manutenzione fino a 16 mesi;
- ricorrere a un sistema di assistenza immediata 24/7;
- beneficiare della fornitura di un “carrello di cortesia” in caso di guasti imprevisti;
 
Logcenter, infatti, non è solo un rivenditore di carrelli ma un vero esperto di logistica integrata.
Richiedi una consulenza per ottimizzare al meglio gli spazi del tuo magazzino.
 

CONTATTA Logcenter

Tel: 081 501 62 92  - commerciale@logcenter.it

 




indietro

AZIENDE ASSOCIATE

Vuoi conoscere i nostri associati?
Quest'area ti consente di visualizzare le aziende che hanno aderito a Confindustria Caserta

 

 

SCOPRI I VANTAGGI
DI ESSERE ASSOCIATO

SCOPRI!


DOVE SIAMO

Via Roma, 17 - 81100 Caserta


CONTATTI